emule.it - Guida eMule
 
eMule.it > Guida Emule > Utilizzo

 

KADEMLIA
Elenco router equivalenti per configurazione. Cliccare per visualizzare.
     
     

Kademlia, anche detta Kad, è una nuova rete serverless, ovvero senza servers.
Infatti Kademlia non ha bisogno di appoggiarsi ai servers per cercare le fonti perchè ognuno fa da server per gli altri.
Gli hash dei files non devono più essere depositati sui servers ogni volta che fate partire eMule, ma circolano tra i vari clients secondo certi criteri matematico/statistici che ne ottimizzano il funzionamento.
Kademlia vi fa trovare prima tutte le fonti per i files ed è consigliabile attivarla sempre, anche non utilizzando i server (aggiornate la lista server come spiegato nella guida Aggiornamento lista server).

• Per attivare Kad, andate in Opzioni --> Connessione --> Rete e spuntate la voce Kad.

kad_001.png

• Seguite la guida della prima connessione a Kad se è la prima volta che vi connettete.
Questa procedura va eseguita solo la prima volta, tutte le altre volte invece Kad si collegherà automaticamente ai nodi cliccando sull'icona Connetti perchè ogni volta che chiudete eMule vengono memorizzati nel file nodes.dat i contatti che conoscete.

A questo punto se la connessione è andata a buon fine vedrete nella finestra Kad riempirsi la zona dei contatti. Se non accade nulla controllate di avere ID alto sui servers, in caso contrario significherebbe che avete le porte chiuse e quindi ci sono problemi a connettere anche la rete Kad.

E' normale che quando avviate Kad tutti i contatti abbiano a fianco l'icona arancione Contact3.png (Tipo3).
Se rispondono al vostro appello diventeranno col passare del tempo Tipo2 Contact2.png e Tipo1 Contact1.png , fino a diventare Tipo0 Contact0.png con l'icona verde (per vederli verde sono necessarie almeno 3-4 ore continuate di connessione).
L'icona e il "Tipo" indicano la stessa cosa: il numero di errori di connessione con quel contatto (a parte all'avvio quando come abbiamo detto partono tutti dal Tipo3).
Se i contatti smettono di rispondere il loro "Tipo" aumenterà fino al Tipo4 Contact4.png e verranno successivamente eliminati da eMule e ripristinati con altri (c'è un sistema automatico di ricerca di nuovi contatti quindi non dovete preoccuparvi).
Avere dei contatti di Tipo4 è perfettamente normale, basta che quelli in lista non siano tutti rossi.
Caso particolare sono i contatti con l'icona a punto di domanda icone_client4.png che indica i contatti non verificati, cioè quei contatti il cui indirizzo IP non è certo e quindi vengono scartati.

Se per qualche motivo Kad dovesse smettere di funzionare e non riusciste più a collegarla (ve ne accorgete dalla scritta fissa "Connessione in corso..." che compare in basso vicino al mappamondo con le freccette o nella finestra Server --> Le mie Informazioni), disconnettete eMule, andate nella cartella config contenuta nella cartella di eMule, cancellate il file nodes.dat e provate a fare nuovamente la connessione seguendo le indicazioni della guida prima connessione a Kad.

Kad viene utilizzata automaticamente da eMule per cercare le fonti dei file, perciò non dovete fare nulla.
Se volete utilizzarla per la ricerca con parole chiave in alternativa ai servers dovete selezionare Metodo di ricerca "Kad Rete" nella finestra Cerca:

kad_002.png

N.B. Contrariamente ai servers eD2K, la rete Kad è più lenta a carburare. Per avere risultati soddisfacenti nelle ricerche è necessario aspettare almeno 30 minuti dal momento della connessione, mentre per pubblicare i propri files condivisi (cioè renderli visibili agli altri) o per reperire le fonti dei files che abbiamo in download sono necessarie almeno 3 / 4 ore. Attenzione, non cadete nella trappola, il fatto che è lenta a carburare non vuol dire che scaricherete lentamente, anzi una volta che Kad sarà a pieno regime avrete a disposizione un numero di fonti e files convidisi di gran lunga superiori a quelli disponibili attraverso i servers.

Se vuoi saperne di più su kademlia leggi la guida a kademlia.

Copyright eMule.it
2004-2014
Google
 
Web eMule.it
Torna Su