emule.it - Guida eMule
 
eMule.it > Guida Emule > Guide

 

L'ADSL: che cos'è
Elenco router equivalenti per configurazione. Cliccare per visualizzare.
     
     

ADSL è l'abbreviazione di Asymmetric Digital Subscriber Line cioè "Linea digitale asimmetrica per l'abbonato".
E' una tecnologia sviluppata per utilizzare il normale filo di rame del telefono (doppino) per portare le linee ad alta velocità a casa degli utenti, senza bisogno di stendere nuovi cavi in fibra ottica o coassiali (vedi per esempio la CATV americana o Fastweb in fibra).

Si dice asimmetrica perché la velocità è maggiore in downstream (ricezione di dati dalla rete) che in upstream (trasmissione di dati verso la rete) poichè si è pensato che normalmente un utilizzatore scarichi più di quanto non invia (cosa che però ad esempio non succede se fate videocomunicazioni con la webcam, dove siete limitati dalla velocità di upstream).

Sulle linee telefoniche il segnale analogico PSTN (telefonate, fax ecc…) transita, nel tratto di doppino fra casa vostra e e la centrale telefonica (ultimo miglio), nella banda di frequenza da 0 a 4 KHz.

L'ADSL, grazie all'utilizzo di modem e altri apparati (detti DSLAM), fa transitare sullo stesso doppino un secondo segnale digitale per i dati, nella banda di frequenza compresa fra 32 e 1.100 KHz (2.200 KHz per adsl2+).

L'ADSL2 e l'ADSL2+ (o plus) sono i nuovi standard approvati fra il 2002 e il 2003 dall'ITU (International Telecommunication Union) per migliorare le performance della tecnologia ADSL e supportare nuove applicazioni.
L'ADSL2+ aumenta la velocità massima fino a 24 Megabit al secondo in downstream e 3 Megabit in upstream sul medesimo doppino: questo grazie al raddoppio, da 1.100 a 2.200 KHz, della banda.

Le velocità degli abbonamenti ADSL sono solo teoriche per 2 motivi:

1 - La tecnologia ADSL rallenta maggiore è la distanza tra voi e la cabina telefonica che il doppino deve coprire. Infatti le alte frequenze trasmesse sul filo hanno un'attenuazione molto elevata per ogni metro di cavo e quando scendono sotto una certa intensità non sono più utilizzabili dal vostro modem.
In Italia per fortuna questo problema è meno sentito che altrove dato che ci sono moltissime cabine: la lunghezza media dei doppini italiani è 1,5 Km e l'80% di essi è a meno di 2 Km dalla centrale<  
2 - Voi pagate per una velocità massima senza nessuna garanzia sull'intasamento della centrale vicina a voi. Normalmente i provider fanno come le compagnie aeree che prenotano su ogni volo più persone di quante ne possa contenere l'aereo (overbooking) contando sul fatto che alcune statisticamente non arrivano in tempo al check-in.
Allo stesso modo le compagnie telefoniche collegano alla stessa cabina molte linee adsl contando sul fatto che non tutti si collegano simultaneamente e che normalmente si trasferiscono dati a bassa velocità o per poco tempo: a volte la realtà è diversa.

NOTA:

  • Le velocità indicate nel grafico sono quelle teoriche massime con doppino di rame in condizioni perfette senza giunture, difetti di isolamento o terminazioni capacitive o induttive.
  • E' molto comune che le performance dell' ADSL2+ siano pesantemente degradate da un cablaggio approssimativo all'interno della casa e da filtri telefonici di scarsa qualità o assenti su alcuni telefoni.
    In caso di problemi controllate il vostro impianto.
  • Il metodo migliore per ottenere il massimo dall'adsl2+ consiste nell'eliminare i filtri adsl installati ad ogni telefono e far installare uno splitter ADSL con un cavo diretto dallo splitter al modem adsl.

Unità di misura

L'unità di misura più nota in ambito ADSL è la velocità (o capacità di banda).
Si misura in Kbps (Kilobit per secondo) o Mbps (Megabit per secondo).
Non va confusa con l'unità di misura in KB/Sec (KiloByte per secondo), usata nei computer: 1 Byte, infatti, corrisponde a 8 bit. Effettuando per esempio un download, nel browser si legge la velocità di trasferimento in KB/Sec: ma 100 KB/Sec corrispondono a 800 Kbps!

Mbps(Megabit/s) Kbps(Kilobit/s) KB/Sec(KiloByte/s)
0,62 640 80
1 1024 128
1,25 1280 160
2 2048 256
4 4096 512
12 12288 1536

Adesso che sapete come funziona l'adsl potete scoprire se avete un buon impianto leggendo la seconda parte: L'ADSL: impianto e filtri

Copyright eMule.it
2004-2017
Google
 
Web eMule.it
Torna Su