emule.it - Guida eMule
 
eMule.it > Guida Emule > Approfondimenti

 

Blacklist
Elenco router equivalenti per configurazione. Cliccare per visualizzare.
     
     

Blacklist (ban dal server)

I servers della rete eDonkey (la stessa che usa eMule) hanno implementato un meccanismo di protezione dall'uso scorretto o dall'eccessivo carico sul server stesso.

Le ragioni per cui si viene inseriti nella lista di esclusione (blacklist) sono tre:

  • ID basso: i clients con ID basso non possono contattare direttamente gli altri clients. Per poter funzionare, hanno bisogno del server che faccia da ''mediatore''.
    Evidentemente, questo causa un carico maggiore sul server stesso. Ogni server ha un limite di utenti con a cui consente la connessione, superato quel limite la connessione viene rifiutata.
    Soluzione - Per ovviare a questo problema si può innanzitutto risolvere l'ID basso, se possibile.
    Altrimenti, si deve provare con altri server che magari non hanno ancora raggiunto il limite massimo di utenti con ID basso accettati.
    E' inutile insistere sullo stesso server.
     
  • Troppe richieste: Sempre allo scopo di evitare un carico eccessivo sui server, è stato implementato un meccanismo di punteggio.
    Alla connessione al server vengono attribuiti 1200 punti. Quando si esauriscono, il server disconnette il client e lo inserisce nella blacklist.
    Ogni secondo che passa vi viene invece accreditato 1 punto fino a ripristinare la quantità iniziale di 1200 punti.
    Se perciò effettuate troppe ricerche manuali o vi scollegate e ricollegate dal server rischiate di venire esclusi.
    Ogni operazione (richiesta) che viene svolta ''costà' infatti qualcosa:
    • 1 punto per ogni pacchetto di dati inviato
    • 16 punti per ogni richiesta di fonti
    • 100 punti per ogni richiesta di login
    • 900 punti per ogni tentativo di login fallito per chi non ha attivato l'opzione ''connessione sicura' (vi siete cioè nel frattempo collegati ad un altro server senza attendere di completare la comunicazione).
  • Troppi file condivisi: Ogni server ha un limite massimo di files condivisi accettato da un utente.
    Nella finestra Server di eMule potete vedere le due colonne ''Limite file Soft'' e ''Limite File Hard''.
    Ogni server indicizza solamente un numero di files minore del numero ''soft'' e ignora i rimanenti (che non saranno visibili agli altri utenti).
    Se invece superate il limite ''hard'' venite scollegati.
    Come regola generale cercate di non superare i 1000 files condivisi. E' buona cosa eliminare i files piccoli (inferiori a 10 MB) e cercare di conservare i files rari (quelli che nella colonna Fonti Complete della finestra File Condivisi hanno un valore inferiore a 5).

Il meccanismo dei punti appena descritto vale sia per il server a cui si è direttamente connessi che per gli altri nella lista servers. La richiesta fonti avviene infatti ciclicamente su tutti i server della lista e quindi vengono ''spesi'' punti anche nei loro confronti (ricordate che ogni server fa un suo conteggio indipendente).

Bisogna anche tenere presente che la richiesta di fonti avviene per ogni file in download e che quindi scaricare molti file simultaneamente significa ''spendere'' molti punti. Non dovete però preoccuparvene perchè dalla versione 0.30 eMule tiene conto di ciò evitando di bombardare il server a cui si è connessi con troppe richieste.
Kademlia non soffre di questo problema perciò collegatevi anche ad essa.

Soluzione - Aggiornare la lista server e provarne altri finchè non se ne trovi uno che accetti la connessione. Una volta connessi non cambiare server ed evitare per un po' di fare ricerche manuali (ricordate che si può sempre utilizzare Kad dalla finestra ricerca). Limitare se possibile il numero di file in download (non superate i 60) scegliendo file col più alto numero di fonti possibile (colonna disponibilità nella finestra ''Cerca").

Dato che cambiare server non dà alcun vantaggio in termini di velocità di download o di fonti trovate, è buona norma, una volta connessi, non sceglierne un altro.

Copyright eMule.it
2004-2017
Google
 
Web eMule.it
Torna Su