emule.it - Guida eMule
 
eMule.it > Guida Emule > Approfondimenti

 

ZZUpload
Elenco router equivalenti per configurazione. Cliccare per visualizzare.
     
     

Innanzitutto bisogna chiarire una cosa, lo ZZUPLOAD non è presente al momento nella versione ufficiale di eMule, ma solo nelle MOD.

Come funziona esattamente?

La versione ufficiale di eMule dedica ad ogni client a cui inviamo dati circa 3k/s. In pratica, se il nostro limite upload è settato a 12, avremo 4 client a cui inviamo i dati alla velocità di 3k/s.
Quale è il problema?
Il problema è che, come abbiamo già detto in precedenza, eMule può solo condividere con gli altri PARTI intere, che corrispondono a 9.28MB.
Questo significa che prima che i client a cui inviamo dati possano a loro volta condividere con gli altri quello che stiamo inviando, bisogna aspettare circa 53 minuti (il tempo necessario per inviare 9.28MB alla velocità di 3k/s).

Come funziona lo ZZUPLOAD?

Lo ZZUPLOAD cerca di dedicare quasi tutta la nostra banda possibile ad un solo client, in modo che questo riceva la parte più velocemente possibile e possa condividerla a sua volta.
Appena finito quel trasferimento, passa la banda al client successivo, e così via.
Nel nostro esempio, il primo client nella nostra coda riceverebbe il chunk in circa 14 minuti (tempo necessario a ricevere 9.28MB alla velocità di 11k/s), e potrebbe così già condividerlo (senza aspettare 53 minuti).
Il secondo client lo riceverebbe dopo 27 minuti, il terzo dopo 40 ed il quarto dopo 53 minuti. Il risultato finale è lo stesso, in un'ora i client ricevono le stesse quantità di dati, nessuno è discriminato, ma in compenso le parti da 9,28MB si diffondono più velocemente nel network.

Copyright eMule.it
2004-2017
Google
 
Web eMule.it
Torna Su